Soleggiato

22°C

Torre Santa Susanna

Soleggiato

Umidita' 76%

Vento 35.40 km/h

HOT NEWS

A LUCI SPENTE

La Befana del 2018 ha spento le luminarie che tanto hanno regalato il senso della festa alle strade di Torre durante il Natale del 2017.

E’ stato il Natale più illuminato di Torre, tante sono state le iniziative di convivialità che ci hanno avvicinato al Santo Natale.

Le belle frasi scritte sul Giornale di Torre mi hanno fatto riflettere a come eravamo è dove stiamo andando. Riporto le frasi che hanno risvegliato i miei sentimenti. (Le istituzioni tutte si stanno svuotando di valori e, invece di servire la gente se ne servono per interessi personali: La famiglia si sta frantumando e sfilacciando, Gli anziani vengono trattati come scarto della società, Gli adulti, presi dal fare, dimenticano l’essere, I giovani, promessa di un futuro diverso, sono praticamente allo sbando e allo sballo. Le donne,…….: I bambini………. I genitori non trovano tempo………). Frasi bellissime che risvegliano ad un settantenne come me ricordi passati. Trascuro i mie ricordi è vado al presente. Durante una delle tante manifestazioni Natalizie la scuola dell’infanzia ha scelto, il piazzale del Convento dei Padri Carmelitani, per rappresentare i lavori preparati dai bambini in occasione del ricordo della nascita del Bambinello. La scelta fatta non è stata delle più felici dato il periodo invernale, l’età dei bambini e l’imposizione del prete che lo spettacolo doveva iniziare dopo la messa della sera. Su quest’ultimo punto non mi sento di dire nulla al custode del TEMPLI. E’ quando ho assistito alla cacciata, delle mamme con bambini nei carrozzini, da sotto l’atrio all’ingresso del teatro che mi sono scandalizzato. La pioggia aveva sciolto la festa, alcune mamme con bambini piccoli si erano riparate in attesa dei mariti che erano andati a prendere la macchina, Il Vescovo che aveva urgenza di chiudere il cancello ha cancellato tutte quelle belle parole che erano ancora nel suo pensiero, ma successivamente pubblicate dal Giornale di Torre. Mi viene da dire che la società è cambiata per la mancanza di tutti noi anziani che rispettiamo il detto: fai come dico non fare come faccio. Nel rispetto del detto appena scritto vorrei fare una domanda alla politica che tanto ha fatto per portarci al Natale più buio di Torre. Il tempo sta passando a grandi passi ci stiamo avvicinando al giorno delle elezioni Comunali. La mia domanda è questa: Come stanno andando gli accordi segreti. C’è un silenzio assordante, se chiedi a qualcuno più vicino alla politica locale ti senti rispondere che stanno lavorando alla grande ammucchiata, ma, ma, ma non ci sono risultati.

Un risultato l’hanno ottenuto, è stato quello di lasciare il paese nel sonno più profondo.

Torre era, oggi è scomparsa, speriamo che non la tolgono anche dalla cartina geografica.

Mimino Scazzeri

 

loading...

Free Joomla! template by L.THEME