Parzialmente nuvoloso

23°C

Torre Santa Susanna

Parzialmente nuvoloso

Umidita' 87%

Vento 22.53 km/h

HOT NEWS

Lecce: lettera di un turista lombardo alla dirigente del Galilei-Costa

Indirizzata all’attenzione della dirigente Addolorata Mazzotta, è giunta nei giorni scorsi all’indirizzo mail dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce una significativa e particolare lettera da parte di un turista della provincia milanese.

 

Questo che segue è il testo integrale.

 

«Gentilissima Dirigente, sono Francesco Fornesi, vivo nella provincia milanese e a fine maggio insieme a mia moglie a alla famiglia di mio cognato abbiamo trascorso il weekend a Lecce. Siamo espressamente venuti in occasione dei Cortili Aperti e devo dire che è stato un vero piacere passeggiare per le vie della città e scoprire tanti e tali palazzi e tesori.

Ma il motivo per cui ho sentito la necessità e l’impellenza di scriverle questa mattina è legato ad un’iniziativa, una vostra iniziativa, che ha letteralmente catturato la mia curiosità ed il mio stupore, pur nella sua semplicità e discreta modestia. Mi riferisco alla manifestazione in piazza Sant’Oronzo denominata “Festival in Bellezza”.

Viaggio molto in Italia (anche per via della mia professione) e non mi era mai capitato di incappare in una piazza e poter interagire con alcune delle più radicate e impegnate istituzioni sul fronte della cultura, dell’arte e dell’amore e rispetto per il territorio. Insieme a mia moglie abbiamo dialogato con tutti gli espositori e ognuno di essi, con grande garbo e competenza, ci ha permesso di scoprire la “grande bellezza”, poco o per nulla raccontata, del loro operato. La soprintendenza, il museo di scienze, l’Università, il conservatorio, il FAI e il WWF sono state forse quelle che più mi hanno colpito.

Ho poi ricevuto il vero colpo di frusta quando, alla mia domanda rivolta ad alcuni suoi studenti sull’organizzazione dell’evento, mi è stato risposto “l’abbiamo organizzato noi”. Mi hanno detto che il festival era una specie di evento di fine anno scolastico, un “esame” prima degli esami. Mi hanno raccontato come nella loro scuola già dal primo anno vengono incentivati e guidati alla creazione di piccole imprese e come si sentono particolarmente legati e attratti da questo modo di fare scuola.

Due sono state le mie considerazioni e emozioni. La prima di ottimismo e conforto, nel senso che ho riscontrato con immenso piacere che esistono ancora in Italia Scuole che meritano la “S” maiuscola; la seconda di sconvolgente stupore nello scoprire una così grande e qualificata attenzione all’imprenditorialità giovanile non nel milanese o in Lombardia, non nel nord est, ma a Lecce. Ho scritto e fatto i complimenti anche al vostro Sindaco.

Mi congratulo con lei, con la sua scuola e con i suoi studenti. Siete il nido di una straordinarietà realtà, continuate a coltivarla. Con grande rispetto. Francesco Fornesi»

 


loading...

Free Joomla! template by L.THEME