Parzialmente nuvoloso

23°C

Torre Santa Susanna

Parzialmente nuvoloso

Umidita' 87%

Vento 22.53 km/h

HOT NEWS

Il buonista Macron tiene i bimbi migranti detenuti in luoghi "traumatici"

Nessuno sconto, nemmeno ai più piccoli. La linea dura sull'immigrazione del criticone Macron si vede anche nei dati. 

Il numero dei minori detenuti, insieme alle loro famiglie, nei centri per i migranti irregolari in Francia è infatti aumentato del 70% nell'ultimo anno. "La detenzione dei bambini ha raggiunto un numero record", si legge nel rapporto annuale delle associazioni che si occupano dei Centri di detenzione amministrativa (Cra).

La durata della detenzione è relativamente breve: il 70% delle famiglie è collocato nelle strutture per organizzare la loro espulsione, "spesso il giorno prima" della procedura. I bambini in questione sono piuttosto piccoli: lo scorso anno, la metà aveva meno di sei anni, un quarto tra i 6 ei 12 anni, afferma il rapporto. In totale, 10.114 senza documenti sono stati espulsi dai Cra l'anno scorso.

Nel 2016 erano 179 i minori, con 87 famiglie. A Mayotte, un arcipelago francese nell'Oceano Indiano che subisce un forte flusso di migranti dall'arcipelago delle Comore, 2493 bambini sono stati portati in centri di detenzione l'anno scorso. "Questi luoghi sono inadatti e molto traumatizzanti per i bambini", denunciano le associazioni, sottolineando che "diverse sentenze condannano questa pratica". E dire che Macron aveva definito la politica di Salvini "vomitevole".

 

loading...

Free Joomla! template by L.THEME