TORRE: STRAGE DI CANI CON PADRONANZA

Torre Santa Susanna- Nelle ultime ore, presso contrada Spinella, è stata perpetrata una strage di cani.
I cani, Toby, Olla e Alex, rispettivamente due Setter Inglesi ed un Breton erano amorevolmente​ accuditi dall’imprenditore torrese Nicola De Marco in un podere di sua proprietà.
​ Sono stati trovati privi di sensi e a nulla​ ​ è valsa la corsa dal veterinario e le cure somministrate per uno dei tre.
Lo strumento utilizzato è stato un potente topicida somministratogli da gente senza scrupoli. Come organo di informazione locale, siamo solidali con l’amico Nicola De Marco e​ condanniamo fermamente il vile gesto. Il nostro giornale è stata “accusato” di​ essere contro i cani ma vorremmo ricordare che ci limitiamo a fare cronaca e non GIOIAMO certamente quando accadono queste cose. Purtroppo, siamo “costretti” a​ colorare la notizia per creare il dibattito e cercare di spronare, quando ci viene data occasione, gli enti preposti anche​ per la tragica e pericolosa​ realtà del randagismo. Sappiamo pure quanto è importante su territorio l’associazione gli amici di Diwi che con enorme sacrificio cerca di alleviare il fenomeno. Ci dispiace che nel mirino siano finiti cani di padronanza alla quale l’amico​ Nicola ha dato sempre tanto affetto e numerose cure. Esortiamo sempre a denunciare non solo sui social​ ma presso i comandi​ di polizia locale e carabinieri quando accadono questi tristi eventi​ sia per cani di padronanza che per cani randagi,a volte si riesce ad individuare gli autori come è accaduto in passato.

Show Buttons
Hide Buttons