Questura di Brindisi: in arrivo 29 nuovi agenti nel primo semestre del 2022

Fonte: brindisireport.it

BRINDISI – Il Ministero dell’Interno ha ufficializzato l’arrivo di 29 nuovi agenti/assistenti nel primo semestre del 2022. Un potenziamento, che nonostante le uscite per pensionamenti o trasferimenti che ci saranno nel prossimo periodo, inciderà positivamente sull’organico. Lo annuncia il Siap, Sindacato italiano appartenenti polizia. 

“Il concerto di forze che ha fatto sentire la propria voce nel corso di questi anni ha finalmente ottenuto il primo risultato concreto. Da sempre infatti come sindacato dei poliziotti, con le istituzioni locali, unitamente alle forze politiche cittadine, richiedevamo un impegno concreto e reale nel fornire nuove forze agli organici della Questura di Brindisi e non solo. Saranno interessate, infatti anche Polizia di Frontiera e Stradale. Organici che nel corso del tempo hanno perso preziose risorse in termini di uomini e di esperienza”.

“Possiamo dire quindi che oggi vince la nostra città, ottenendo finalmente il giusto riconoscimento dell’impegno che gli operatori di sicurezza rivestono nel tessuto sociale di questo territorio, del loro concreto impegno in un periodo particolarmente complesso, ricevendo finalmente forze fresche e giovani che potranno essere impiegati da subito, alleviando il carico di lavoro di quegli uffici che ad oggi lamentano mancanze importanti in termini numerici”.

“Il Siap riconosce l’impegno del Dipartimento della Ps nel rispondere alle richieste finora lamentate, auspicando che questo sia solo l’inizio di un incremento graduale degli organici che porti al raggiungimento di un numero sufficiente di personale che possa garantire l’elevato standard di operatori e di sicurezza che questa provincia merita”.