Amministrative a San Michele Salentino, un plebiscito per Giovanni Allegrini

Fonte: brindisireport.it

SAN MICHELE SALENTINO – Giovanni Allegrini confermato sindaco di San Michele Salentino. E’ quanto emerge a scrutini terminati, oggi lunedì 13 giugno. Nel pomeriggio sono arrivati i risultati: il primo cittadino uscente ha ottenuto il 92,64 per cento dei voti validi, staccando di molto lo sfidante, Antonio Chirico, che si ferma al 7,36 per cento.

Le prime parole dopo la vittoria

Per quanto riguarda i voti: Allegrini, 36 anni, ne ha collezionati 3.023, Chirico 240. Otto seggi alla maggioranza e quattro all’opposizione. Ha votato il 59,91 per cento degli aventi diritto.

riepilogo voti comunali san michele-2

Di seguito, le prime dichiarazioni del sindaco Allegrini: “E’ il risultato di un lavoro portato avanti da cinque anni. E’ anche il risultato di una campagna elettorale portata avanti casa per casa”. Allegrini ha rimarcato, poi, come questa campagna elettorale sia stata anomala: il centro-destra infatti non ha espresso alcun candidato.

riepilogo voti comunali san michele1-2

Prosegue Allegrini: “Non ci siamo fermati mai, da domani riprenderemo la progettazione per tutti i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Questa è infatti un’occasione che non possiamo perdere”. Poi, Allegrini ha promesso che “continueremo a migliorare San Michele, continueremo a farlo crescere”.