Campionato mondiale di motonautica, lo show ha inizio: il programma di sabato

Fonte: brindisireport.it

BRINDISI – La prima giornata della IX edizione dell’Adriatic Cup- Campionato Mondiale di Motonautica è stata caratterizzata dall’arrivo dei piloti, dei team e dei mezzi della FIM che, come da tradizione, hanno trovato sistemazione sul lungomare Regina Margherita di Brindisi e in piazzale Lenio Flacco dove sono state espletate le necessarie verifiche amministrative e tecniche grazie al supporto degli uomini della Federazione Italiana Motonautica nonché del team del Circolo Nautico Porta d’Oriente che, nella tre giorni dell’evento, ha allestito il suo quartier generale nella Casa del Turista. In serata, dopo la messa a punto delle imbarcazioni, gli ospiti si sono concessi qualche ora di relax su un lungomare in festa tra esibizioni di tango, dj set e stand dedicati all’artigianato locale.

Oggi si entra nel vivo della competizione sportiva. In mattinata prove libere di F4, di Formula Junior Gruppo A, di GT30 (10:45/ 11:15), prove cronometrate di F4 (11:30/ 13:00). 

Nel pomeriggio, dopo le prove cronometrate di GT30 (14:15), la prima gara di F4 in programma alle ore 15:00. A seguire le prove libere e quelle cronometrate di F Junior Gruppo B.

Dalle 17:00 alle 19: 30 Campionato Regionale di moto d’acqua. 

“Sono a Brindisi per la tappa d’esordio del Campionato Mondiale che è una tappa importante perché spesso è decisiva- ha dichiarato il pilota lituano di F4 Paulius Stainys.- Della città mi piace tutto, mi piacciono il clima caldo, il mare, il cibo. È una città bellissima e divertente. Ho assaggiato la pizza, nel mio Paese in questo periodo lavoro in una pizzeria, ma la pizza è migliore qui che in ogni altro posto!”.