Festa del Peperoncino: la Presidente di Fiorediloto ci scrive

Grande successo ieri sera in occasione della festa del peperoncino, ad aprire l’evento l’Associazione Fiorediloto in collaborazione con Marika Dance School e le Associazioni Delegazione Ant Rosanna Lo Deserto e Delegazione Ricerca Fibrosi Cistica. Emozionante il momento del piccolo Lorenzo…che ha rappresentato la VIOLENZA ASSISTITA nel DARE VOCE AI SILENZI DI DONNE MAMME E BAMBINI, con una rosa bianca in memoria di tutte le vittime. Insieme al piccolo bellissime modelle che hanno rappresentato a testa alta, le vittime di violenza e i monologhi in sottofondo letti da alcune collaboratrici dell’associazione.
Si ringrazia:  Il Comitato festa peperoncino per averci dato l’opportunità, in una serata di puro divertimento, di dare un messaggio forte quale Stop alla VIOLENZA DI GENERE, Avon per il trucco, Caforio Jeans per i meravigliosi abiti e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della sfilata.
Bisogna avere il coraggio e la determinazione di sensibilizzare spesso questo tema che colpisce ogni giorno e non solo il 25 Novembre.
Donne, essere sensibili non significa essere deboli, avere paura non significa non avere coraggio di parlare.
Donne coccolatevi, mettete quel rossetto rosso, mettete quella minigonna per sentirvi femminili e quel vestito per sentirvi principesse, quel tacco a spillo per sentirvi semplicemente donne, specchiatevi per dire a voi stesse… Io sono bella, io sono, io posso io devo essere felice.

Il Presidente Franca Rizzo