3 Italia farà pagare 1 euro al mese l’opzione 4G/LTE dal prossimo 12 giugno

Novità in casa 3 Italia che sembra voler far pagare completamente a tutti gli utenti la rete 4G LTE veloce per la fruizione dei contenuti. In effetti dal prossimo 12 giugno tutti gli utenti che vorranno utilizzare il 4G LTE per navigare dal proprio smartphone dovranno pagare un surplus di 1€ al mese. Un prezzo che viene integrato completamente dagli altri operatori mentre in 3 Italia, dopo mesi di latitanza con la possibilità di usufruire del 4G gratuitamente, dovrà essere pagato a parte rispetto agli abbonamenti o al mensile della propria tariffa o piano ricaricabile.

Il comunicato stampa esternato dall’operatore non lascia spazio a fantasia. Per poter usufruire di una velocità maggiore durante la navigazione e dunque passare dal 3G classico alla rete 4G LTE si dovrà sottoscrivere l’opzione specifica e il relativo pagamento di 1€ al mese a partire dal prossimo 12 giugno. Tutti coloro che saranno coinvolti nella rimodulazione saranno tempestivamente contattati dall’azienda tramite un SMS nelle prossime ore.

L’operatore chiaramente permetterà agli utenti di scegliere se usufruire di tale opzione o di evitare il pagamento e dunque continuare a navigare sotto rete 3G. In questo caso se non si vorrà pagare il surplus per l’opzione 4G LTE, basterà recedere proprio dall’opzione stessa nel profilo utente presente nell’area clienti 3 entro e non oltre l’11 Giugno. Come ogni opzione dell’operatore anche questa per il 4G LTE vedrà l’addebito sul credito a partire dal 12 giugno e ogni 30 giorni permettendo comunque agli utenti in qualunque momento di sospendere l’opzione senza costi ulteriori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.