Piatto del giorno, Aragosta all’americana

L’aragosta all’americana si prepara facendola a pezzi e tenendo da parte grasso e corallo, poi i pezzi verranno cotti in padella e bagnati col liquore che verrà fatto fiammeggiare, a parte si prepareranno gli scalogni cotti nel grasso dell’aragosta. 

 

Difficoltà : facile

Costo : costoso

Tempo : 15 10m di cottura

Ingredienti : per 6 persone

INGREDIENTI

    • 1 da circa 1 kg Aragosta
    • 12 Scalogni
    • 150 g Burro
    • 2 cucchiai Olio
    • 1/2 bicchiere Armagnac giovane
    • 4 schiacciati Pomodori
    • 1 cucchiaio Prezzemolo tritato
    • 1 rametto Dragoncello
    • q.b. Sale
    • q.b. Pepe
    • 1 bicchiere Vino bianco

 

PREPARAZIONE

 

Fate a pezzi l’aragosta tenendo da parte il grasso (il liquido all’interno) e il corallo. In una padella molto larga fate rinvenire i pezzi d’aragosta a fuoco vivo, con olio e burro ben caldi.

 

Quando l’aragosta sarà ben insaporita e i pezzi avranno acquistato un colore rosso vivo, ritirate il grasso di cottura e conservatelo in un recipiente. Bagnate l’aragosta con l’Armagnac e datele fuoco, poi mettetela in un piatto insieme al sugo rimasto dopo la fiammatura.

 

Nella padella ormai vuota mettete i grassi che avevate conservato unitamente a una grossa noce di burro. Tagliate finemente gli scalogni e fateli rosolare in una casseruola con un pezzetto di burro finchè non saranno imbionditi.

 

Alla fine irrorateli con il vino bianco e unitevi i pezzi di aragosta, il grasso che avevate coservato quando avete fatto a pezzi l’aragosta, il sugo della padella e aggiungete anche i pomodori schiacciati e il rametto di dragoncello.

 

Portate a ebollizione e fate cuocere a fuoco vivo e col coperchio per 15 minuti. Eliminate il rametto di dragoncello, sgocciolate i pezzi d’aragosta e disponeteli sul piatto da portata tenuto ben caldo, poi riportate a bollore il sugo, e aggiungete man mano il burro a cui avrete incorporato il corallo crudo.

 

Dopo un paio di minuti di cottura versate il sugo sull’aragosta, cospargetela con il prezzemolo tritato e servite immediatamente a tavola.

 

CONSIGLI

La ricetta dell’aragosta all’americana prevede un prezzemolo freschissimo, se non l’avete è meglio non utilizzarne.